admin | diminuisci carattere ingrandisci carattere
Associazione Nazionale fra Pensionati ed Esodati della Banca Commerciale Italiana - ANPECOMIT
COMUNICATO N. 11 del 21.11.2010
pubblicato il 21/11/2010

Comunicato n. 11 del 21-11-2010
-Incontri con i soci
- Fondo Pensioni Comit/Accordo Anpecomit-Unp
-Cassa Sanitaria Intesa / Fondo Sanitario Integrativo 
-Polizza FAPCredito –Allianz 
 
Care amiche e cari amici,
 
 sono iniziati e proseguono con interesse e buona partecipazione gli incontri di fine anno  con i nostri soci e e colleghi Comit non soci,  allo scopo di dibattere circa gli ultimi avvenimenti: l’accordo con l’UNP sul tema ripartizione delle plusvalenze e risoluzione del conflitto giudiziario in corso, e l’esame del nuovo Fondo Sanitario Integrativo, in sostituzione della Cassa Sanitaria in essere sino al 31.12.2010.
 
I colleghi di Firenze, Torino e Genova, che hanno partecipato, hanno espresso a larghissima maggioranza, la loro adesione scritta all’accordo intervenuto fra la nostra Associazione e l’Unp. E’ stato fortemente auspicato che tale accordo venga al più presto accolto dai Liquidatori del Fondo ed incanalato in un nuovo piano di riparto. L’attesa per la definitiva chiusura della controversia ed incasso di quanto di spettanza ad ogni interessato è veramente notevole. I Liquidatori del Fondo stanno proseguendo i lori incontri “istituzionali” con Sindacati, Covip, Tribunale…per chiarire i vari aspetti della procedura.
I nostri incontri proseguono: a Roma giovedì 25 ore 16,00  presso L\'Istituto Dermatologico del San Gallicano (previsto il saluto del Prof. Aldo Morrone)  e a Milano mercoledì 1-12  ore 15,00,  presso l\'Umanitaria (sala Facchinetti)  Via Pace 10, dove ha sede il nostro Ufficio. Vi aspettiamo numerosi da Roma, Perugia, Frosinone e dintorni , da Milano, Como, Varese, Monza e dintorni.  
             
Circa la nuova situazione relativa al tema assistenza sanitaria appare unanime la valutazione di condanna da parte del mondo dei pensionati alla decisione di inglobare, in pratica sciogliendolo, il sistema  preesistente della Cassa Sanitaria Intesa per  dare corso ad un Fondo nuovo, privo di vera solidarietà intergenerazionale.  Come noto, a partire da gennaio 2011,  due separate gestioni fra Attivi e Passivi (tali ci considerano evidentemente)  significherà, da allora in poi, che ogni categoria provvederà per suo conto a ripianare le eventuali perdite di gestione. Ed è facilissimo prevedere dove si verificheranno i disavanzi tecnici.  E di conseguenza chi dovrà provvedere.
  Per Noi pensionati, peraltro esclusi dalle stanze delle  decisioni prima  e ridotti al lumicino nella stanza dei bottoni, non ci sarà più la certezza del premio, né quella dei rimborsi. Inaccettabile!  In presenza purtroppo  anche di incrementi di costi ragguardevoli. Ed intanto vengono destinate in maniera non condivisibile le  cospicue riserve preesistenti, senza alcuna richiesta di adesione ai soci. .  Per chi ha deciso  sono bastate, evidentemente, le cosiddette Fonti Istitutive (Banca  e Sindacati) . Che per noi invece semplicemente non esistono.
Si è verificato purtroppo, ciò che si temeva da qualche anno. Come per il Fondo Pensioni, pressappoco la stessa storia!
State  comunque per ricevere dal Fondo Sanitario una lettera, che noi Vi anticipiamo in allegato. LEGGETELA  con  molta, molta  attenzione e fate caso  anche alle seguenti raccomandazioni  espresse dal  nostro collega Sergio Marini, presente nel Consiglio di Amministrazione della Cassa:
______
Cari amici,
vi inoltro la bozza di lettera che la Cassa sta inviando a tutti i Pensionati, iscritti.
Gli allegati spiegano nel dettaglio di cosa si tratta e sono di facile lettura.

COSA SUGGERIRE AI COLLEGHI DI FARE:




VERIFICARE L’ACCESSO AL SITO DELLA CASSA OVE SI E’ ISCRITTI E – SE DEL CASO – RINNOVARE LA PASSWORD: www.cassasanitariaintesa.it;

APPENA SARA’ OPERATIVO IL NUOVO SITO (www.fondosanitariointegrativogruppointesasanpaolo.it ) VERIFICARE:

 
LA POSIZIONE ANAGRAFICA DI ISCRIZIONE ED IL RELATIVO CARICO FISCALE;


 
In funzione del punto a) confermare o modificare la posizione ENTRO IL 15/12/2010 per essere operativi per le prestazioni dirette dal 1/1/2011;


 
Da subito entro il 15/12/2010 per decorrenza 1/1/2011 o successivamente – ma comunque entro e non oltre il 30/4/2011 – con decorrenza (sempre per la diretta) dal 1° giorno del mese successivo, procedere all’iscrizione di eventuali familiari precedentemente non iscritti.


Ritengo opportuno pubblicare al + presto il documento sul nostro sito, almeno preavvisiamo l\'invio visto che la scheda allegata alla lettera va restituita entro il 15 dicembre 2010.
Un caro saluto a tutti da Sergio Marini.

_________
Il Direttivo della nostra  Associazione, unitamente a quello  della UNP e a quello all’Associazione dei Pensionati Cariplo, ha deciso di dare, e ha dato,  mandato all’Avv. Michele Iacoviello per impugnare la “scomparsa”, senza consenso dei soci, della Cassa Sanitaria Intesa.  Vi terremo informati.
 
In alternativa, e specialmente in aiuto a chi non dovesse essere iscritto ad alcuna cassa sanitaria,  ricordiamo che la FAP Credito (la Federazione delle Associazioni dei Pensionati del Credito che conta 27 Associazioni per oltre 33000 iscritti), e che al momento ho l’onere e l’onore  di rappresentare fino alla scadenza del mandato triennale (3/2011), ha  appena RINNOVATO, sempre a ottime condizioni, la polizza sanitaria con l’Allianz per l’anno 2011. Di ciò  Vi diamo conto qui di seguito con la lettera pervenuta dalla Segreteria FAP e in allegato  con la documentazione  relativa. 
Trovate la polizza  FAP-Allianz anche sul nostro sito www.noicomit.it , e sul sito www.fapcredit.it  Per chiarimenti chiamate il nostro segretario Pino Cortese 348-54769858, pino.cortese@teletu.it , o il lunedì pomeriggio al n. 06.4820307.
 
 
Anche in questo caso:  nessuna sollecitazione da parte nostra a scegliere cosa fare.
Solo un  doveroso suggerimento  ancora LEGGERE bene, molto bene,  anche questa alternativa che per la FAP non è stato semplice prima ottenere ed ora conservare.  Fate  approfonditi e sereni confronti prima della scelta, tenendo anche presente che una volta usciti dal Fondo Sanitario Intesa non ci si può rientrare. 
 Noi siamo a Vostra disposizione.rn rnIn a case brought by Louboutin Heren in 2017, the Brussels Court of Appeal found that the company has created a distinctive and recognisable marker of its louboutin heren product in the red sole, and Dutch company Van Haren was forced to cease production of its louboutin red-soled shoes as a result.rn
 Due raccomandazioni:
 
 Rinnovate, chi non l’avesse ancora fatto, l’adesione per l’anno in corso,  entro il 31.12.2010, BONIFICANDO  (min. € 20) su  Anpec IBAN : IT20E0306905072625005890312 presso ex Comit 14, Via Bevagna-angolo via Citerna  Roma
 
 
 Collaborate ad un migliore riuscita del nostro sito, arricchendolo con Vostri scritti ed iniziative. Inviateci dunque  poesie,  foto, documenti, racconti,  saggi, e storie che pubblicheremo molto volentieri.
 
Proponetevi, entro il 31/1 per una candidatura ad uno degli organi sociali dell’Anpecomit (Direttivo, Sindaci, Probi Viri)  che dovranno essere rinnovati, attraverso le elezioni, entro il mese di maggio 2011, secondo la tempistica e le modalità che  fra poco indicheremo (la proclamazione avverrà in occasione dell’Assemblea Generale dei soci prevista a Trieste dal 18 al 22 MAGGIO )
-        
Infine un  particolare e sentito RINGRAZIAMENTO, che non volevo fare ma che alcuni di Voi  mi hanno sollecitato, a tutti quei colleghi che, grati per aver incassato delle cifre dal Fisco o dal Fondo o dalla Banca attraverso le nostre azioni, hanno  voluto lasciare un concreto segno di apprezzamento e ringraziamento all’Associazione. Non facciamo nomi ma ….grazie, grazie, grazie a nome mio e di tutti i colleghi  degli organi sociali e di tutti i soci dell’Anpecomit.
 
 A chiusura ed a proposito dei ricorsi da fare in merito al tema 4+12,5%, abbiamo finalmente appreso che l’udienza per il caso pilota  Dino Vanin, si terrà in Commissione Provinciale Tributaria a Milano, il giorno  7.2.2011. Non appena a disposizione della sentenza daremo istruzioni definitive per agire con i ricorsi, rivolgendoVi agli studi legali convenzionati. Per i ricorsi da fare invece con URGENZA,   entro i 60 gg da eventuale rigetto scritto da Agenzie, occorre rivolgersi  nostro tramite, all’Avv. Palmeri di Milano, secondo istruzioni.
 
 
Un affettuoso abbraccio a tutti 
Antonio Maria Masia
Roma 21-11-2010
______
  Trasmettiamo il testo del Comunicato diffuso dalla Fapcredito e negli allegati modulistica e procedure per l\'eventuale adesione.
  
RINNOVATA PER L’ANNO 2011 LA POLIZZA SANITARIA ALLIANZRAS / FAPCREDITO
 Siamo lieti di comunicare a tutte le Associazioni Federate che la nostra Federazione ha ottenuto il rinnovo della  polizza sanitaria anche per il prossimo 2011.
Dobbiamo tuttavia segnalarvi che la relativa trattativa si è presentata irta di difficoltà sia a causa dell’andamento tecnico generale del settore assicurativo delle polizze sanitarie, che l’Allianz ci ha detto essere fortemente negativo e tale da determinare l’uscita dal settore da parte di molte di esse, che di quello specifico della nostra polizza che presenta al momento un oneroso indice di 116  (cioè che su 100 euro di premio incassato la compagnia ne sborsa 116) che ne sconsiglierebbe dunque il rinnovo.
 Non abbiamo, pertanto, potuto fare a meno di accogliere alcune variazioni nelle condizioni di polizza tra quelle proposte dalla controparte.
 Siamo tuttavia convinti che esse non snaturano la bontà complessiva della nostra polizza sanitaria (che tuttora non presenta limiti d’età né visite od anamnesi preventive) ed anzi potranno, come anche  auspica la stessa AllianzRas, contenere il suo attuale,  negativo, andamento tecnico e consentire un più automatico e semplice rinnovo per l’anno 2012.
 Le variazioni delle coperture assicurative sono le seguenti:
 - l’adesione alla polizza ed il relativo contestuale pagamento del premio vanno effettuate al massimo entro il 30.3.2011
 - i nuovi aderenti avranno la decorrenza della copertura assicurativa a partire dal 60° giorno successivo all’adesione ed al pagamento del premio (cosiddetta “carenza” che non subiranno invece i vecchi iscritti 2010 che rinnovassero l’adesione: la polizza 2011 di costoro andrà immediatamente in copertura)
 - il premio polizza A passa a  € 1.225,00  (ex € 980,00)
 - il premio polizza B passa a  € 937,50      (ex € 750)
 - i premi per i familiari non a carico restano invariati
 - “protesi acustiche” il massimale è fissato a € 1.000,00  (ex € 2.000,00)
 - “Alta Specializzazione” la franchigia è di € 75,00  (ex € 50,00)
 - “Visite specialistiche ed accertamenti diagnostici” la franchigia è di € 75,00  (ex € 50,00)
 
Nel ricordarvi che la copertura assicurativa decorrerà “dalle ore 24 del giorno di avvenuto pagamento” del premio, vi indichiamo la procedura per l’adesione e/o il rinnovo della polizza:
 
1)      Compilare il modulo di adesione, compreso l’allegato 1;
 2)      ottenere dalla propria Associazione l’ “attestazione di appartenenza” secondo il modulo allegato o suo facsimile;
 3)      effettuare contestualmente il pagamento del relativo premio con bonifico bancario da effettuarsi a favore di
             CRESCIMANNO E MADONIA ASSICURAZIONI  AGENTI  ALLIANZ  SPA
             C/C  c/o UNICREDIT SPA  Agenzia 34 Palermo
             IBAN   IT19D0200804648000300382285;
 4)      inviare per posta ad  ALLIANZ Spa via De Amicis n. 44 – 90100 PALERMO il modulo di adesione (compreso allegato 1), l’attestazione d’appartenenza e la copia della ricevuta del bonifico bancario;
 5)      Inviare la medesima documentazione per fax ad AllianzRas (091 6252587) e per mail alla Fapcredito (fapcredito@gmail.com).
  
Nel pregarvi di diffondere tra i vostri iscritti la notizia del rinnovo ed i contenuti della nuova polizza (al riguardo vi inviamo il nuovo prospetto, l’Appendice di variazione ed altra documentazione) restiamo a vostra disposizione per ogni ulteriore informazione e vi inviamo i nostri più cordiali saluti.
 Segreteria Fapcredito
   
Allegati:
1)      Appendice di Polizza 2011
2)      Prospetto polizza  sanitaria 2011
3)      Lettera di adesione con allegato 1
4)      Fac simile di “Attestazione di appartenenza” 2011
5)      Modalità di adesione
6)      Informazioni utilirnfranck muller replica




Lettera Fondo Sanitario
[scarica file]
Prospetto polizze AllianzRas
[scarica file]
modulo rimborso
[scarica file]
modulo adesione
[scarica file]
Nominativi ed informativa
[scarica file]
modalita per adesione
[scarica file]